Skip to content

Indagine “Abitare ai tempi del Covid-19”

Condividilo sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Il lockdown, causato dalla pandemia di Covid-19, ha costretto milioni di persone a rimanere nelle proprie abitazioni. Quindi, rispetto a prima, oggi le case hanno assunto un ruolo ancora più importante nella vita di tutti noi perché all’interno di esse si svolgono tutte le attività quotidiane, anche quelle che prima avevano luogo in altri spazi. Questa situazione senza precedenti offre l’occasione di guardare le nostre case da una prospettiva diversa, costringendoci a ripensare e riorganizzare gli spazi e le relazioni all’interno e anche all’esterno dell’abitazione.

All’inizio dell’emergenza l’attenzione è stata focalizzata sull’importanza di restare a casa, oggi appare sempre più evidente la necessità di avviare una riflessione più approfondita sulla condizione abitativa di chi è rimasto in casa a partire da una serie di interrogativi. Il nostro alloggio è adeguato a soddisfare i nostri bisogni? Come abbiamo vissuto le relazioni con i vicini di casa? Come cambia la qualità abitativa fra le famiglie nelle diverse aree urbane?

L’indagine “L’abitare ai tempi dei Covid19”, promossa dal Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università degli Studi Milano Bicocca e dalla rete Milano 2035 – Coalizione per l’abitare giovanile –  intende studiare l’esperienza abitativa durante il periodo di quarantena nella città metropolitana di Milano attraverso un questionario che raccoglie informazioni sulle caratteristiche delle famiglie e degli alloggi, sui servizi presenti nei quartieri, sulle attività quotidiane e sulle relazioni di vicinato.

Il questionario, della durata di circa 10 minuti, è disponibile a questo link: https://forms.gle/E4EzSpYwP8DTtktZ8

I dati saranno raccolti in forma anonima e per i soli fini di ricerca sociale. L’indagine consentirà di approfondire il ruolo della casa nella società post-coronavirus, fornendo spunti per lo sviluppo di programmi e politiche future.

Milano2035
Iscriviti alla Newsletter

In questo modo rimarrai sempre aggiornato 

Per migliorare la vostra esperienza questo sito usa dei Cookies. Leggi l’Informativa Privacy